Reportage

LiveOil

Cultural Association

I Reportage di LiveOil: luoghi non comuni, fuori dalle rotte turistiche principali ma con un grosso potenziale che Liveoil vi svela.

Il Mare del Nord produce incessantemente petrolio e gas dalla fine degli anni 60 ed ha portato benessere e sviluppo a tutta l'area. Le isole Orcadi al centro del Mare del Nord con il loro unico patrimonio paesaggistico e naturalistico sono l'esempio di come green & black economy possano coesistere ed alimentarsi reciprocamente.

 

Città nel Nord-Est della Scozia come Aberdeen si sono trasformate in pochi anni da poco più che grandi villaggi di pescatori in moderni agglomerati dove il tenore di vita, l'istruzione ed il benessere degli abitanti sono cresciuti di pari passo con lo sviluppo dell'attvità di estrazione petrolifera nel Mare del Nord.

Oggi Aberdeen è riconosciuta come la "capitale europea del petrolio" ma quello che più conta è che ha saputo reinvestire gli utili derivanti dalla "black economy"' in termini di tecnologie subacquee e fonti rinnovabili. La città è sede di grossi gruppi che forgiati dall'esperienza di estrarre petrolio in un mare difficile hanno sviluppato competenze di alto livello che ora esportano nel mondo. Aberdeen ha approvato da poco un progetto che prevede la realizzazione della più grande "wind farm" a livello europeo: è il più lungimirante esempio di come i proventi della "black economy" se sapientemente reinvestiti possono essere il volano principale della "green economy". Read More

EMEC - Il Centro Europeo per l'Energia Marina di Orkney

L' European Marine Energy Centreè un centro di ricerca situato ad Orkney specializzato nello studio dei processi di generazione di energia elettrica dalle onde marine e dalle maree.

Il mare con la sua naturale energia proveniente dal moto ondoso e dalle maree può rappresentare una preziosa fonte rinnovabile di energia elettrica.

IL centro EMEC ad Orkney è all'avanguardia nello studio e realizzazione di sistemi operanti in mare e capaci di generare potenza elettrica.

Per la loro particolare posizione e la forza delle maree in quell'area le Isole Orcadi sono state ribattezzate l'Arabia Saudita dell'energia dalle maree.

 

 

/www.emec.org.uk/